Luna di miele sul lago di Garda


Luna di miele sul lago di Garda

Cosa vedere durante il viaggio di nozze

 

Il lago di Garda può essere una fantastica meta per la luna di miele: uno dei luoghi più suggestivi d’Italia, ricco di tesori tutti da scoprire. Fra borghi medievali, spazi immersi nella natura, e panorami mozzafiato, il territorio gardesano è perfetto per un indimenticabile viaggio di nozze fra storia, natura, benessere e divertimento. Ci sono delle tappe che non possono assolutamente mancare durante il viaggio: vediamo le più importanti!

Per gli appassionati di storia, non può certo mancare una visita al Vittoriale degli Italiani. La maestosa dimora di D’Annunzio si estende per 9 ettari ed è tutta da scoprire: fra il teatro, i giardini, la nave, le sculture, i laghetti, le piazzette ed i loggiati c’è l’imbarazzo della scelta da dove cominciare! A Gardone di Riviera, invece, si possono ammirare numerose splendide architetture liberty, e visitare il meraviglioso Giardino Botanico André Heller che ospita 2000 varietà di piante.

Poco distante da Brescia, si può ammirare la sconfinata bellezza di Tremòsine, il Borgo più bello d’Italia. Un luogo capace di lasciare a bocca aperta per i suoi storici giardini, le ville sparse tra le sue diciotto piccole frazioni, ed i folti boschi che circondano l’area. I suoi panorami incantevoli che si specchiano sulle acque, garantiscono un soggiorno romanticissimo e da favola.

A proposito di romanticismo! Si potrà rivivere una favola d’amore senza tempo andando alla scoperta dei castelli e le rocche che dominano le alture di Sirmione o le Torri del Benaco. Sirmione è anche la tappa perfetta per una fuga all’insegna del relax, per coccolarsi un po’ nei suoi imperdibili centri termali (così come quelli della vicina Lazise) e per godersi il suo intramontabile fascino perdendosi fra le stradine dentro le storiche mura del borgo medievale.

Un’altra zona meritevole è quella che va da Malcesine a Peschiera, nota come Riviera degli olivi: con la sua cinquantina di km di spiagge attrezzate, è la meta ideale sia per una vacanza rilassante che per una più attiva all’insegna dello sport…. ma anche all’insegna del divertimento, grazie ai numerosi parchi tematici della zona, come Gardaland,e Canevaworld.

Sulla riva ovest del Lago di Garda si trova un’altra piccola gemma: Limone sul Garda. Il paesaggio di questa zona è molto affascinante ed offre un panorama variegato immerso fra colline, pianura e montagne. Qui l’entroterra è ricoperto dai boschi, ma primeggia anche la macchia mediterranea con i suoi giardini, olivi ed orti, terreni colorati anche dalle meravigliose limonaie presenti nella zona.

Queste sono solamente alcune delle tappe da prendere in considerazione per una luna di miele sul lago di Garda. Il territorio è così ricco di luoghi meravigliosi tutti da scoprire, che non smette mai di sorprendere! L’ideale è pianificare un itinerario costruito ad hoc a seconda di quanti giorni si passeranno sul lago, e di quali posti si preferisce visitare.

Buon viaggio!

 

Marta Boldi