Come allestire una villa per il tuo matrimonio


Come allestire una villa per il tuo matrimonio

Istruzioni per ideare un romantico matrimonio in villa, step by step!

 

Sogni un matrimonio da favola in una villa esclusiva, allestita e decorata per il tuo giorno speciale? È una bellissima idea! Come per ogni matrimonio, bisogna saper mettere insieme tanti dettagli organizzativi per ideare una giornata pressoché perfetta: ma basta saper pianificare la propria strategia di wedding planning step by step, per mettere insieme tutti i pezzi del puzzle!

Vediamo qualche consiglio pratico da seguire per ideare un meraviglioso matrimonio in villa:

La scelta della location – Come prima cosa, ovviamente, bisogna trovare la villa perfetta per il proprio matrimonio! In una zona come il lago di Garda, ricca di splendide location ideali per ospitare un’occasione come questa, c’è veramente l’imbarazzo della scelta: abbondano infatti magnifiche ville storiche che sorgono sulle rive del lago, ciascuna creata con uno stile proprio, ciascuna unica a modo suo. Un esempio fra tutti? Villa Bettoni, una meravigliosa villa vicino a Gargnano disponibile per ospitare eventi esclusivi ed eleganti: con le sue fantastiche sale affrescate, la sua imponente scalinata, e la vista mozzafiato sul lago, è la cornice perfetta per un matrimonio davvero da favola!

Il banchetto nuziale – Una volta scelta la location, bisogna pensare ad organizzare la giornata di nozze! Primo fra tutti, bisogna pensare al banchetto nuziale: mise en place e catering devono essere pensati ed ideati ad hoc per il tuo matrimonio, seguendo i tuoi gusti e l’impronta che vuoi dare al grande evento. La mise en place deve essere curata da un esperto del settore, come Integra Rent, e dev’essere personalizzata con i centrotavola, i segnaposti, i nomi dei tavoli, l’allestimento della sala, e naturalmente tutti gli elementi che compongono la tavolata (tovaglia, tovaglioli, piatti, bicchieri, ecc). Prima di idearla, è fondamentale sapere il numero degli ospiti, per ovvi motivi organizzativi. Lo step successivo riguarda il menù di nozze: il catering prescelto per il banchetto nuziale offrirà una selezione di piatti che compongono diversi tipi di menù, dai quali si può scegliere quello che più si preferisce. La scelta varia in base a diversi fattori: la stagionalità dei prodotti, le preferenze culinarie dei due futuri sposi, il budget destinato al menù, i piatti forti del catering prescelto. Il menù di nozze gioca un ruolo molto importante nella giornata: va perciò scelto con molta cura!

Allestimenti – Dopo che si sono poste queste prime ‘basi’ fondamentali, si può passare all’allestimento della villa. Infatti, la location dev’essere decorate ed allestite dai futuri sposi, in quanto di solito le ville vengono concesse senza particolari allestimenti – o, comunque, non sono arredate specialmente per un dato matrimonio. Perciò, ecco che bisogna iniziare a scegliere gli allestimenti floreali – curati da un fiorista esperto come il team di Nibel Atelier – per donare un tocco di colore e romanticismo alle sale del ricevimento, così come l’allestimenti delle luci – ideato ad hoc per l’evento da un esperto del settore come Deejay Choice Eventi – che rappresenta un elemento fondamentale soprattutto di sera per creare l’atmosfera giusta. Questi due elementi riusciranno già a personalizzare meravigliosamente la villa prescelta, dando un’impronta unica al matrimonio!

Intrattenimento, mezzi di trasporto, fotografi & co…. – La lista non finisce certo qui! Infatti, sebbene con l’allestimento delle sala, la scelta del menù, e gli allestimenti, gran parte delle delle scelte per l’organizzazione del matrimonio in villa sono state fatte, mancano ancora parecchi dettagli molto importanti da ricordarsi! Ad esempio, la musica: si può scegliere fra una live band che intrattenga gli ospiti con degli evergreen e con le hit del momento, oppure per un matrimonio più tradizionali si può pensare a dei musicisti classici, come l’ensemble guidata da Massimo Turrini. Un altro pezzo fondamentale è la scelta del fotografo: bisogna saper scegliere uno dei professionisti top del settore – un nome eccellente fra tutti, Giorgio Baruffi – per essere certi di avere degli scatti meravigliosi e unici del proprio grande giorno! Ricordati anche della macchina degli sposi: ad esempio, che ne pensi di una bella macchina d’epoca, come la fantastica Morgan offerta da Arceri Autonoleggi? Un arrivo in grande stile, senza dubbio!

Certamente, questi step rappresentano solo la fase iniziale e le scelte più grandi e fondamentali dell’allestimento di un intero matrimonio, ma sicuramente offrono una solida base da cui iniziare!

 

Marta Boldi