I “Frutti” del lago di Garda


I “FRUTTI” DEL LAGO GARDA

Esistono numerosi gustosi prodotti tipici (e naturali!) che nascono da aziende agricole situate nel territorio di Limone del Garda, sulle sponde del lago. Come l’azienda Frutto del Garda, che da anni si occupa con passione di produrre un’intera gamma di delizie naturali e biologiche.

 

 

Limone è un piccolo borgo che si affaccia sulle sponde bresciane del lago di Garda. È famoso (come suggerisce il nome) per le sue limonaie, e per i suoi gustosi prodotti come il pregiato olio extravergine d’oliva!

I terreni che circondano questa zona sono ricchi di diverse coltivazioni: un luogo ideale per aziende agricole, come l’azienda Frutto del Garda, che da anni è specializzata nella produzione di confetture, liquori, sciroppi e numerose altre golosità.

Frutto del Garda nasce in un piccolo appezzamento di terra – denominato Dòs del Paòl – ai piedi della montagna e del bosco ceduo, affacciato sulle sponde del lago. I proprietari nutrono un’autentica passione per la natura e per le piante, in particolare quelle di agrumi. Per decenni, hanno curato con pazienza e amore questa terra, arrivando a crescere un autentico Giardino delle Meraviglie: 150 esemplari suddivisi in 45 specie, che regalano i loro preziosi frutti come cedri, limoni, arance, bergamotti, chinotti e pompelmi. La filosofia dell’azienda è ben espressa dal loro logo: l’Albero della Vita, un albero che si rispecchia nelle piante di agrumi che sono perennemente avvolti di foglie, fiori e deliziosi frutti. Questo albero vuole richiamare proprio il grande rispetto e la gratitudine che i proprietari dell’azienda hanno nei confronti di questi alberi e della natura in generale.

Nel 2008, il terreno è stato certificato Biologico. Questo passaggio è stato molto importante per l’azienda, e ha marcato un inizio di nuove ricerche per elaborare e utilizzare tecniche di agricoltura che rispettino sempre di più l’ambiente: metodi biologici e biodinamici, nonché l’uso della radiofrequenza.

La frutta viene raccolta seguendo i ritmi della natura, per poi essere asciugata all’ombra e successivamente lavorata con cura seguendo antiche ricette della tradizione gardesana ed un metodo di lavorazione rigorosamente artigianale. L’azienda segue i saggi metodi di una volta, dove tutto veniva valorizzato e nulla sprecato.

Il risultato sono prodotti freschi, genuini e ricchi di sapore: confetture, sciroppi, liquori, olio e olive.

Uno dei prodotti che spicca fra tutti è il loro famoso limoncello. Questo gustoso liquore infatti è uno dei prodotti più ricercati, e rappresenta una delle eccellenze locali.

Nell’azienda Frutto del Garda, l’intera gamma dei loro liquori – dunque, non soltanto il limoncello – è prodotta tramite l’estrazione da agrumi coltivati in loco, utilizzando alcool e zucchero di canna biologici. Gli agrumi – limoni, cedri e arance – vengono manualmente privati della parte più superficiale della buccia, che contiene preziosi oli essenziali. Successivamente, insieme ad un esperto erborista, si procede alla lavorazione in un laboratorio specializzato dove vengono miscelati accuratamente gli ingredienti: il risultato finale sono liquori unici per gusto, colore e densità.

Insomma, senz’altro vale la pena visitare questo pittoresco borgo del lago, e soprattutto visitare di persona quest’azienda per scoprire ancora di più la sua storia, e magari assistere con i propri occhi a qualche momento della loro attenta produzione…per non parlare dell’assaggio delle loro golosità! Assolutamente d’obbligo portare qualche souvenir a casa, Mi raccomando!

 

Marta Boldi