Villa Sostaga


A Villa Sostaga per un matrimonio “regale”

La bellissima villa del lago di Garda offre un trattamento degno di una famiglia reale per chi la sceglie come location per le proprie nozze…

 

 

Villa Sostaga è una residenza d’epoca a Gragnano, in provincia di Brescia: una location ricercata ed esclusiva, con stanze decorate sontuosamente e una vista mozzafiato sul lago di Garda. Una scelta perfetta per chi desidera un matrimonio di gran classe, con una marcia in più: la Villa offre infatti un servizio extra ‘speciale’ per i matrimoni, condiviso da poche altre location del medesimo livello.

È infatti possibile affittare l’intera villa per le proprie nozze, per una notte o più. Questo permetterà ai futuri sposi di regalare un’autentica esperienza ‘regale’ ai loro ospiti: diventeranno a tutti gli effetti ‘i padroni di casa’ per l’intera durata del matrimonio, condividendo con amici e parenti l’esperienza unica di vivere appieno una location bella come questa Villa. Si tratta di un’aggiunta importante alle nozze! In effetti, un conto è entrare in una location solamente come ‘ospiti’ per festeggiare il proprio matrimonio per un periodo di tempo limitato, dovendo poi andarsene… Tutt’altra storia, invece, è l’avere la piena ‘padronanza’ della location! La festa diventa subito più coinvolgente, è più facile sentirsi a casa, e si può festeggiare come più si desidera. Si può far festa fino a tarda notte, ci si può accomodare nelle confortevoli camere da letto, si possono fare delle rilassanti passeggiate nello splendido parco della Villa, si può addobbare la location per renderla perfetta per il mood del matrimonio, si riuniscono insieme amici e parenti…. I vantaggi, insomma, non sono certo pochi. Senza contare che questo servizio viene offerto a dei prezzi vantaggiosi, il che non guasta! Tramite Garda Special Wedding sarà possibile prenotare questa esperienza per le proprie nozze: se volete avere una festa di matrimonio con uno speciale tocco di nobiltà in più, questa sarà la soluzione perfetta per voi!

 

Marta Boldi