Un Matrimonio in Fiore: Sposarsi in Primavera


UN MATRIMONIO IN FIORE: SPOSARSI IN PRIMAVERA
Quando l’Amore sboccia insieme alla Natura!

 

La primavera, che bellezza! La stagione della rinascita, in cui il mondo si risveglia dal freddo del lungo inverno e tutto rifiorisce! Sicuramente quindi è una bellissima stagione in cui scegliere di festeggiare lo sbocciare di una nuova vita da sposi. Tuttavia, è anche vero che si tratta di una stagione di instabilità, dove bisogna ristabilire un delicato equilibrio transitando dall’inverno all’estate. Vediamo quindi qualche ‘pro’ e qualche ‘contro’ per chi desidera sposarsi in primavera!

 

PRO: Sicuramente i colori e i profumi della primavera sono unici. E, in effetti, una bella giornata primaverile col cielo terso e azzurro e i fiori appena sbocciati in tutta la loro bellezza, costituisce un quadretto perfetto per le nozze. Se si tratta di una primavera particolarmente calda, o se ci si sposa più vicini all’estate, si può pensare già a un matrimonio all’aperto (con le dovute precauzioni in caso di un’improvvisa pioggia!) o a una location con un bel giardino elegante. Altrimenti, si può comunque pensare di optare per una location con bella veranda o a un ristorante con una vista mozzafiato. Sì a grandi composizioni floreali, colori freschi come l’acquamarina o il verde, e tanta musica allegra!

 

CONTRO:  Bisogna ricordarsi che si tratta di mesi ‘di transito’, soggetti quindi a qualche imprevisto come temperature altalenanti, allergie stagionali e situazioni climatiche variabili. Da una settimana con l’altra, si può passare da un clima estivo a un colpo di coda invernale che può riabbassare di botto le temperature! Occhio, quindi, a essere preparati: raccomando location dove si può festeggiare sia all’esterno che al riparo all’interno, abiti fatti di materiale leggero ma provvisti di copri spalle o giacche che possano riscaldare dalla brezza primaverile, e qualche antistaminico nel caso in cui qualche invitato allergico ne abbia bisogno!

 

Marta Boldi

 

KEYWORDS: matrimonio sul lago di Garda; primavera; wedding; spring wedding; wedding planner; bella stagione; matrimonio all’aperto