Sposarsi sotto il sole d’estate


Sposarsi sotto il sole d’estate

Una cerimonia solare, allegra e spensierata: il matrimonio estivo è una carica di energia!

 

La bella stagione non viene chiamata così solo perché coincide con il periodo delle vacanze estive! L’estate, infatti, raccoglie i mesi più belli dell’anno: un periodo inondato di sole e ricco  di spensieratezza, lunghe giornate, e divertimento. Quindi, un matrimonio estivo non può che essere tale e quale!

PRO: L’estate è sicuramente il periodo ideale per i matrimoni all’aperto. Che si tratti di far festa in qualche bella cascina, in spiaggia o in mezzo alla natura, l’importante è che si ha la possibilità di sfruttare giornate con parecchie ore di luce in più rispetto al resto dell’anno, e questo permette di festeggiare ancora più a lungo! Puntate su colori caldi come l’estate: dal giallo all’arancio al dorato, daranno solarità alla vostra festa! Meglio un buffet fresco, che punti su piatti un po’ più leggeri che non appesantiscano eccessivamente gli ospiti per via del caldo!

CONTRO: Occhio a evitare i periodi più comuni per le vacanze – come le settimane centrali di Agosto – per la data delle nozze, e puntate invece sull’inizio stagione o verso fine estate, per godersi gli ultimi raggi estivi celebrando il proprio grande giorno. Il caldo potrà inevitabilmente creare qualche disagio: gli ospiti potranno risentire dell’afa, il trucco della sposa potrebbe colare più facilmente, e lo sposo potrebbe sudare più del solito se indossa una giacca elegante a maniche lunghe! Ricordatevi quindi di preparare qualche rimedio: aria condizionata se si festeggia al chiuso, bibite fresche e ventilatori se si rimane all’aperto, e qualche zona ombreggiata dove riposarsi e godersi la bella giornata!

 

Marta Boldi