La sposa con le trecce


La sposa con le trecce

Uno styling elegante e raffinato, oppure sbarazzino e spettinato: comunque si crei, un’acconciatura con le trecce può essere un’ottima idea per il proprio look da sposa!

 

Fra le idee creative per le acconciature da sposa, sta tornando di moda un trend in particolare: quello legato alle pettinature con le trecce.  La treccia infatti è un tipo di raccolto che si abbina a tanti stili diversi: può essere romantica e fiabesca così come ribelle e sbarazzina. Tutto dipende dallo styling che si sceglie!

Se vi state chiedendo se un’acconciatura con le trecce può fare al caso vostro, trovare la risposta è semplice: basta abbinarla a certi criteri legati sia al resto del vostro look da sposa, che dalla conformazione fisica del vostro volto. Abbinando questi dettagli al modello di treccia che più gli si addice, si può creare uno styling da sposa davvero unico e originale!

Qualche esempio?

Le trecce si sposano (…è proprio il caso di dirlo!) molto bene con abiti che hanno le spalline e lo scollo a V.  E se avete un altro modello? Basta adattarsi: se, ad esempio, avete un vestito con uno scollo asimmetrico, dovreste optare per un’acconciatura con una treccia laterale che riequilibri le proporzioni del vostro look. Se avete un abito molto ricco e ricamato, pieno di dettagli, perline e lustrini, allora sarà meglio optare per uno styling intrecciato ma semplice e pulito, per evitare un look troppo complesso. Ma se, al contrario, avete scelto di indossare un abito molto semplice e dal design pulito, potete permettervi di sbizzarrirvi con un’acconciatura più complessa impreziosita da decori quali fiocchetti, fiori o mollette coi brillantini.

Esistono veramente un sacco di acconciature diverse che si possono ideare con delle trecce: come si fa a scegliere quella più adatta?  Per cominciare, bisogna chiedere consiglio al proprio hair stylist, che saprà dare qualche indicazione riguardo allo stile migliore da seguire per il proprio look. Per trovare la giusta ispirazione, partite pensando al tema e al mood generale delle vostre nozze.

Per esempio, se la vostra cerimonia sarà romantica e fiabesca, potreste scegliere un’acconciatura con trecce olandesi. Se, invece, le vostre nozze saranno più tradizionali, la scelta ideale potrebbe essere un raccolto con trecce. Il vostro ricevimento sarà in stile shabby chic? Allora potreste puntare su una treccia vaporosa e scompigliata, adornata con fiori freschi ed una coroncina che incornici il vostro viso.

Già: il viso! Un altro elemento importante da prendere in considerazione per la propria acconciatura! Dovete ricordavi che un’acconciatura intrecciata solitamente aumenta il volume del volto: per questo può essere l’opzione perfetta per le spose più minute!
Quando state creando la vostra acconciatura insieme al vostro stylist, ricordatevi di basarvi innanzi tutto sulla forma del vostro volto. Se avete un viso triangolare, ad esempio, sarà necessario riequilibrare le proporzioni: meglio, quindi, puntare su una treccia laterale morbida, che crei il giusto livello di movimento intorno al viso senza aggiungere eccessivo volume.

Al contrario, se avete un viso tondo la vostra pettinatura intrecciata dovrebbe aggiungere volume specie nella parte più alta e centrale dell’acconciatura: scegliete un tipo di styling sbarazzino e ‘scomposto’, piuttosto che un look troppo tirato a lucido.

Sfoggiare un’acconciatura con una bella treccia può essere una scelta alla moda e originale, per un look molto di classe: consultatevi col vostro hair stylist e troverete senz’altro lo styling intrecciato più adatto a voi!

 

Marta Boldi