La Benedizione Papale


Una preziosa aggiunta al matrimonio: la Benedizione Papale

Una bellissima idea, perfetta soprattutto per gli sposi particolarmente legati alla Fede!

 

Il matrimonio in Chiesa è un importante rituale religioso: rappresenta l’unione di due anime sotto la testimonianza divina di Dio, celebrata da un prete secondo il tradizionale rito cattolico. Questa cerimonia è particolarmente sentita dalle coppie che sono molto legate alla propria Fede: si tratta di un rituale ricco di significato e sacralità, che deve essere rispettato adeguatamente.

In questo contesto, esiste un particolare molto interessante che riguarda un’aggiunta ‘speciale’ che si può richiedere, per rendere ancora più memorabile la celebrazione del proprio matrimonio: si tratta della Benedizione Papale.

La Benedizione Papale (conosciuta anche come Benedizione Apostolica su pergamena) può infatti essere richiesta da tutte le coppie che decidono di sposarsi secondo il rito di religione cattolica.

Per poterla ricevere, si possono seguire due strade: ci si può recare di persona direttamente presso gli uffici della Città del Vaticano (Elemosineria Apostolica) oppure si può inviare per lettera o via fax l’apposito modulo scaricabile dal sito del Vaticano (www.vatican.va).

In questo modulo, bisognerà indicare alcuni dati importanti: il nome e cognome degli sposi; la data, il nome della chiesa e della località in cui si celebrano le nozze; e l’indirizzo a cui si desidera ricevere la pergamena.

È interessante sottolineare che la Benedizione può essere richiesta non soltanto in italiano, ma anche in inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese e polacco.

Dall’invio del modulo, bisognerà attendere circa un mese di tempo per ricevere la pergamena.

Oltre a ricevere un ricordo prezioso, è bello sottolineare che richiedendo questa Benedizione i futuri sposi compiono anche un gesto generoso: infatti, la maggior parte dei soldi raccolti con la Benedizione Papale è destinata a opere di bene.

Un’aggiunta speciale per il proprio matrimonio, che aiuta anche a fare del bene: senz’altro un’idea bellissima da prendere in considerazione per le proprie nozze!

 

Marta Boldi