Il matrimonio: un sogno…o un incubo?


Il matrimonio: un sogno…o un incubo?

Durante i preparativi di nozze, il matrimonio arriva ad occupare ogni ambito della vita….sogni (e incubi) inclusi!

 

Il mondo dei sogni è misterioso, affascinante e spesso privo di logica. I sogni posso essere influenzati da tanti fattori: il nostro stato d’animo, il nostro carattere, ciò che facciamo durante la giornata, i pensieri e le paure più ricorrenti, i nostri desideri.

Non sorprende, perciò, che ai futuri sposi capiti di fare sogni sul proprio matrimonio prima del grande giorno: il periodo di wedding planning è ricco di emozioni, ma può anche diventare molto stressante, al punto tale da ‘invadere’ le vita dei futuri marito e moglie. È facile farsi inglobare dai preparativi di nozze: essendo un evento unico nella vita, è praticamente impossibile rimanere distaccati e non farsi profondamente coinvolgere dall’organizzazione di questo evento! Il cervello, quindi, viene completamente inondato da pensieri, desideri, preoccupazioni e dubbi sul matrimonio imminente… e di notte, riversa tutto ciò nel mondo dei sogni!

Gli argomenti più comuni di questi sogni sono, forse, anche i più banali: per esempio, si sogna il proprio arrivo in Chiesa, oppure i preparativi prima della cerimonia, o un altro momento importante della giornata. Questo accade perché si anticipano questi momenti da tanto tempo e, anche se si sono già stati organizzati per filo e per segno dai diretti interessati, è normale che la mente rimugini su come ci si sentirà a viverli in prima persona! È naturale essere curiosi e chiedersi che emozioni si proveranno durante il grande giorno: ecco perché il cervello può elaborare questi sogni come una sorta di ‘preparazione’ in attesa dell’evento vero e proprio!

Ma cosa succede se al posto di sognare un bel momento dell’imminente matrimonio capita di fare un brutto incubo sulle proprie nozze? Una brutta esperienza, di certo! Per esempio, al posto di sognare il proprio arrivo in Chiesa, si sogna di arrivare indossando non l’abito da cerimonia….ma il proprio pigiama.

Oppure, si sogna di essere impegnati in una qualunque faccenda quotidiana finché non ci si accorge che è il giorno del proprio matrimonio…e tutti sono già pronti ad aspettare in Chiesa, tranne il diretto interessato che si era completamente dimenticato che deve sposarsi!

Si può sognare di prepararsi per la cerimonia, e scoprire che l’abito da sposa è macchiato, rovinato, della taglia sbagliata o addirittura inesistente.

O ancora, si può sognare che qualcosa vada terribilmente storto una volta iniziata la cerimonia: lo sposo non si è presentato all’altare, la sposa non arriva, gli invitati non ci sono, il wedding planner ha sbagliato clamorosamente ad organizzare l’evento, la torta è stata rovinata dal pasticcere…. La lista può essere infinita!

Ma cosa significano, davvero, questi incubi?

Bisogna rendersi conto che si tratta innanzi tutto di uno sfogo mentale: lo stress accumulato dai mesi di preparativi di nozze si sfoga anche sul subconscio, e di conseguenza sui sogni. Quindi, non bisogna sempre andare a cercare significati nascosti dietro ciò che ci spaventa in sogno: il più delle volte, un incubo non è altro che una rappresentazione di una nostra insicurezza, o un nostro timore. Gli incubi, d’altronde, fanno proprio questo: ci mettono davanti alle nostre paure per visualizzarle, vederle, capirle, elaborarle.

Perciò, se dovesse capitarvi di sognare il vostro matrimonio, sappiate che è normale: la vostra mente sta semplicemente iniziando a visualizzare un bell’evento che arriverà a breve! Se invece vi dovesse capitare di fare un brutto incubo, non lasciatevi spaventare: non si tratta di un segno premonitore, né significa che siete delle cattive wedding planner! La vostra mente sta semplicemente sfogando la vostra ansia pre-matrimoniale: lasciatela fare, vedrete che gli incubi svaniranno nel nulla….

Ma il sogno del matrimonio, invece, diventerà realtà!

 

Marta Boldi

 

KEYWORDS: matrimonio sul lago di Garda; sogno; incubo; vita; pensieri; marito; moglie