Diete prematrimoniali: come, quando, e perché farle


Diete prematrimoniali: come, quando, e perché farle

È giusto voler essere al top della forma per le proprie nozze. Ma come sempre, bisogna fare attenzione a non esagerare!

 

Tutti gli sposi vogliono fare bella figura al proprio matrimonio: ed è giusto, considerando che saranno i protagonisti assoluti della giornata ed è importante sentirsi belli ed essere in forma. Può capitare di rendersi conto durante i preparativi di nozze di non essere proprio al top: magari per colpa di qualche chilo in più, oppure per il poco tempo che si dedica allo sport, o ancora per via di qualche cattiva abitudine alimentare. A quel punto, ecco che si ricorre a diete prematrimoniali e rigidi cambiamenti di regimi di salute, per rimettersi in forma nel più breve tempo possibile.

Da un lato, può senz’altro essere una buona idea dedicarsi a migliorare sé stessi e prendersi più cura della propria salute. Però, come in tutte le cose, non bisogna esagerare: infatti, diete drastiche o cambiamenti troppo radicali di stili di vita possono portare a più danni che benefici, specie se protratti nel tempo.

Perciò, se desiderate perdere un po’ di peso per essere ancora più belle con l’abito da sposa, il consiglio è quello di evitare i classici rimedi ‘fai-da-te’: diete improvvisate e cure salutari inventate non portano mai ai risultati tanto desiderati. L’ideale, innanzi tutto, sarebbe agire per tempo: se inizierete a prendervi cura di voi stessi e del vostro aspetto molto prima del matrimonio, avrete tutto il tempo per adattarvi a nuove diete o nuove abitudini salutari, e riuscirete a conquistare i vostri obiettivi senza dover ricorrere a soluzioni drastiche per mancanza di tempo. È giusto anche porsi degli obiettivi realizzabili: inutile impuntarsi su propositi irraggiungibili, il rischio è quello di diventare frustrate e perdere la motivazione per arrivare fino in fondo.

Un esempio pratico: è giusto prefissarsi di entrare in un abito da sposa di una taglia leggermente più piccola rispetto alla vostra attuale, è sbagliato imporsi di stare bene con un modello poco adatto alla vostra fisicità o assurdamente più piccolo rispetto alla vostra conformazione!

Se ne avete la possibilità, rivolgetevi ad un bravo nutrizionista che saprà ideare il regime alimentare giusto per voi: un programma equilibrato per permettervi di perdere peso in maniera sana, senza dover fare sacrifici eccessivi.

Anche fare sport è importante per mantenere la forma fisica: piuttosto che iscrivervi ad una palestra senza conoscere le attività e gli esercizi più adatti a voi, chiedete a un personal trainer di aiutarvi con una scheda personalizzata di esercizi, oppure iscrivetevi ad un corso che vi permetta di rimettervi in forma magari anche divertendovi un po’.

La cura del proprio corpo e della propria salute deve essere seguita con il giusto impegno, ma non dovrebbe mai diventare una tortura! Con un po’ di pazienza e buona volontà, e adottando gradualmente questi piccoli ma fondamentali cambi positivi nelle vostre abitudini quotidiane, i risultati non tarderanno ad arrivare.

Se poi, a ridosso delle nozze, dovesse capitare che non abbiate raggiunto tutti gli obiettivi che vi eravate prefissate, non disperatevi! Anche se si tratta di un luogo comune, è risaputo che le spose sono radiose, splendide e bellissime: dalla prima all’ultima! Il vostro vestito, il trucco, il parrucco, i fiori, il velo, ma soprattutto la gioia che sprizzerà dai vostri pori vi renderanno bella come non mai. Garantito!

 

Marta Boldi

 

KEYWORDS: diete; diete prematrimoniali; sposa; salute; consigli