Sopralluoghi matrimoniali low cost


Sopralluoghi matrimoniali low cost

Per scegliere la location matrimoniale perfetta sul lago di Garda, specie se si arriva da un’altra città, bisogna sapersi organizzare bene: ad esempio, con dei sopralluoghi invernali, dove il risparmio per il viaggio è garantito!

 

Quando si stanno mettendo insieme i pezzi per un grande matrimonio, occorrono doti organizzative, immaginazione e creatività, però, bisogna anche saper ‘giocare d’astuzia’. Per dirne una, bisogna saper gestire adeguatamente il proprio budget: a volte, infatti, oltre alle normali spese matrimoniali bisogna anche considerare altre spese ‘extra’, che diventano inevitabili come nel caso in cui ci si sposi in una location distante dalla propria città, e bisogna quindi organizzare dei sopralluoghi per andare a scoprire il luogo delle nozze, lo staff che aiuterà ad organizzare la giornata, e quant’altro.

Se questo è il caso, c’è un modo interessante per far sì che le spese di questi sopralluoghi siano contenute. Se state, ad esempio, organizzando le vostre nozze in qualche incantevole location del lago di Garda e vivete lontano, vi suggeriamo di scegliere il periodo invernale per occuparvi dei sopralluoghi pre-matrimoniali. Questo perché i mesi invernali rientrano nella bassa stagione: nonostante il lago sia un bel posto da visitare tutto l’anno, le maggiori concentrazioni turistiche si verificano durante la bella stagione. Di conseguenza, passata l’estate e con l’arrivo dei primi freddi, i prezzi si abbassano un po’ dappertutto. Ci sono molti alberghi – come Villa Sostaga a Gargnano, per citare un nome – che offrono convenzioni molto vantaggiose che consentono di alloggiare per qualche giorno sul lago di Garda a dei costi ben contenuti. Un’ottimo vantaggio per i futuri sposi!

Se da un lato, poi, i mesi invernali prestano qualche ‘difficoltà’ per i sopralluoghi – ad esempio, le location esterne saranno molto diverse rispetto a come si presentano d’estate; ci sono poche ore di luce a disposizione per effettuare i propri giri; può essere scomodo girare con il freddo – d’altro lato oltre ad offrire il già citato risparmio economico possono anche risultare vantaggiosi per altre motivazioni. Ad esempio, si può organizzare il proprio tour in anticipo in un periodo prima delle feste Natalizie, approfittandone per farsi una breve vacanza sul lago rilassandosi alle terme o visitando qualche grazioso mercatino di Natale.

Inoltre, risparmiare sul sopralluogo grazie a queste offerte ‘low cost’ consentirà di concedersi qualche sfizio ‘extra’ per le nozze! Non male tutto sommato, no?

 

Marta Boldi