A ciascuno la sua torta


A CIASCUNO LA SUA TORTA

Nell’infinita varietà di torte nuziali esistenti, è importante saper scegliere quella giusta per le proprie nozze. Come fare?

 

 

 

L’arrivo della torta ed il taglio della prima fetta fatto dagli sposi rappresentano uno dei momenti culminanti della festa di matrimonio. Per questo, bisogna che questo dolce sia all’altezza delle aspettative! È importante che la torta rispecchi lo spirito della cerimonia. Non è un semplice dessert, rappresenta molto di più: infatti, tradizionalmente il taglio eseguito dagli sposi è simbolicamente uno dei primi gesti che compiono da marito e moglie. Quindi, bisogna che la torta prescelta sia perfetta per essere messa sotto i riflettori in questo momento importante.

Esistono veramente una varietà pressoché infinita di torte nuziali da cui tratte ispirazione per creare la propria. Possono variare a seconda della grandezza che si desidera, del mood del matrimonio, dei gusti che si preferiscono, e delle mode del momento.

Alcuni esempi:

La classica: I modelli più classici, spesso anche i più belli, sono torte a più piani solitamente decorate di bianco, abbellite magari con dei bei fiori colorati – come una romantica cascata di rose – o con qualche decorazione dolciaria particolare – come dettagli dipinti in oro o argento – insieme ovviamente alle classiche statuine dei due sposi messe in cima.

La monopiano: Per chi non ama cake design particolarmente complessi, si può optare per una torta composta da un unico piano, ben più larga di una torta con più piani. In questo caso si può dare il via libera alla fantasia del pasticcere, che potrà creare stupendi disegni e decorazioni personalizzati, magari con dettagli particolarmente intricati che risulterebbero più difficili da inserire in un modello a più strati.

La torta a tema: Se avete organizzato un matrimonio a tema, naturalmente anche la vostra torta dovrà farne parte! Impegnatevi a cercare di creare una torta che sia in linea con la vostra festa: se avete come tema un periodo storico, fate una piccola ricerca su che stili di torte si usavano in quel periodo; se avete un tema cinematografico o cult fate sì che esso si rispecchi nel design della torta; se avete scelto un tema cromatico o stilistico, inseritelo all’interno del vostro cake design.

 Le mini torte: Una moda importata dagli Stati Uniti: si tratta di non servire un’unica torta nuziale, bensì crearne una di dimensioni ‘normali’ per gli sposi, e poi…tante altre piccole tortine mono porzione con cui deliziare il palato degli invitati! Sicuramente un’idea molto originale, che lascerà la sua impronta e sarà molto gradita.

Wedding Cupcakes: Sullo stesso stile delle mini torte, un altro trend statunitense è quello di creare una torta nuziale composta da una struttura di supporto da riempire con una miriade di coloratissimi e dolcissimi cupcakes, i tradizionali dolcetti americani ricoperti di gustosa crema alla vaniglia o al cioccolato. I cupcakes si prestano bene ad essere decorati in mille modi diversi, e piacciono praticamente a tutti: un’ottima alternativa alla torta classica.

Una volta che avrete trovato un pasticcere capace di entrare in sintonia con le vostre idee e le vostre proposte, sarà sicuramente molto divertente dilettarsi con la ricerca della ‘torta perfetta’. Ah, e mi raccomando, bando alle diete restrittive in questo caso…ricordatevi di approfittare di qualche gustoso assaggio, prima di arrivare al prodotto finale.

Marta Boldi